70anni

Circolare n. 8 - 2016

Oggetto: Convenzione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa; Alternanza scuola lavoro - Convenzione con l’Istituto Tecnico Commerciale “Antonio Pacinotti; Convegno “IVA 2016 – Tutte le novità” – 9 Marzo 2016; Informative CNDCEC; quota d’iscrizione e contributo annuale 2016 ; Nuovo Codice Deontologico; documentazione corso “ Usura e Anatocismo. Il ruolo del Consulente Tecnico d’Ufficio e del Perito di Parte”.

                                                                                     A Tutti gli Iscritti           

                                                                                             Loro Sedi

Prot. n° 699/16


Con la presente intendiamo segnalare quanto segue:


1) Convenzione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa.

Lo scorso 22 febbraio 2016 il nostro Ordine ha provveduto a sottoscrivere con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa una nuova convenzione volta a disciplinare le condizioni per lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo universitario e per l’esonero dalla prima prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile.

Per Vs opportuna conoscenza alleghiamo copia della suddetta convenzione.


2) Alternanza scuola lavoro - Convenzione con l’Istituto Tecnico Commerciale “Antonio Pacinotti” di Pisa.

Come è noto la Legge 107/2015 ha introdotto sia nel sistema dei licei sia nell’istruzione professionale la cosiddetta “alternanza scuola lavoro”, vale a dire la possibilità di realizzare corsi di formazione all’interno del ciclo di studi.
Ciò con l’intento di fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie  a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno di aziende e di altre realtà economiche, per garantire loro esperienza sul campo e superare il gap formativo tra mondo del lavoro e mondo scolastico in termini di competenze e preparazione: uno scollamento che spesso caratterizza il sistema italiano e rende difficile l’inserimento lavorativo una volta terminato il ciclo di studi.
Si prevede, nell’ultimo triennio, la maturazione di almeno 400 ore per ogni studente degli Istituti Tecnici e Professionali e di almeno 200 ore per ogni studente dei Licei ed appare evidente che tra qualche anno nella nostra provincia sarà coinvolto un gran numero di studenti.
Per contribuire a rendere concretamente operativa questa legge, noi professionisti siamo chiamati ad assicurare la più ampia collaborazione, mettendo a disposizione un po' del nostro tempo e ad aprire i nostri Studi agli studenti per svolgere i tirocini di formazione e aggiornamento. Con l’aiuto dei docenti potremo così iniziare a informare i ragazzi sulle attività professionali e sulle competenze necessarie per svolgerle, oltre che eventualmente coinvolgerli in attività di aziende nostre clienti.
Ad oggi il nostro Ordine ha già avuto contatti con alcuni Istituti del nostro territorio che  hanno richiesto l’indicazione di nominativi di Iscritti all’Albo disponibili ad accogliere gli studenti o a segnalare aziende clienti interessate a dare il proprio contributo nella alternanza scuola lavoro. In seguito a tali contatti lo scorso 22 febbraio è stata sottoscritta la Convenzione con l’Istituto Tecnico Commerciale “Antonio Pacinotti” di Pisa che alleghiamo alla presente ed in osservanza della quale potrà essere avviata la collaborazione finalizzata all’alternanza scuola lavoro.
Chiediamo pertanto agli Iscritti interessati di comunicare la propria disponibilità ad accogliere studenti via e mail alla Segreteria del nostro Ordine entro il 30 marzo 2016.
Ciò consentirà di stilare un elenco di professionisti da trasmettere al Dirigente Scolastico del suddetto Istituto che a sua volta contatterà direttamente i soggetti ospitanti al fine di organizzare le attività.

Alleghiamo la convenzione e la bozza dell’accordo.


3) Convegno “IVA 2016 – Tutte le novità” – 9 Marzo 2016.

Il nostro Ordine con la collaborazione ed il contributo didattico di Giuffrè Editore ha organizzato per il giorno 9 Marzo 2016 il convegno:

“IVA 2016: Tutte le novità”

che si terrà  presso il Nai’r Congressi in Via Scornigiana 1 ad Ospedaletto Pisa a partire dalle ore 14.30 e che vedrà come relatore il Prof. Renato Portale.

 La partecipazione all’evento è gratuita previa prenotazione che per motivi organizzativi deve essere effettuata tramite il Portale della Formazione Professionale Continua Unificata.

L’evento vale ai fini della Formazione Professionale Continua permettendo di acquisire n° 4 crediti formativi.

Maggiori dettagli nell’allegato programma.

4) CNDCEC – Cancellazione Sindaco dimissionario.

Il Consiglio Nazionale ci ha trasmesso copia della circolare n. 3687/C emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico dello scorso 9 febbraio che chiarisce la questione della cancellazione del Sindaco dimissionario.

Alleghiamo quanto pervenuto.


5) CNDCEC – Linee guida alle vendite competitive nel fallimento.

Il Consiglio Nazionale ci informa e raccomanda la diffusione tra gli Iscritti circa la pubblicazione delle “Linee guida alle vendite competitive nel fallimento” elaborate dal sottogruppo Vendite Competitive della Commissione di studio “Fallimentare” nell’ambito dell’area Procedure Concorsuali delegata ai Consiglieri Nazionali.
Riportiamo di seguito il link dal quale è possibile scaricare e visionare il documento di cui sopra.

Informativa n. 22-2016

6) CNDCEC –  Fac –simile di lettera di incarico professionale per gestione indirizzo PEC.

Il Consiglio Nazionale ha approvato il documento  “Facsimile di lettera di incarico professionale per gestione indirizzo PEC” elaborato dalla Commissione Nazionale di studio “Tariffa”.

Riportiamo di seguito il link dal quale è possibile scaricare e visionare il documento di cui sopra.

Informativa n. 24-2016

 

7) CNDCEC – Quotidiano digitale  - edizione Enti Locali e PA.

Su invito del Consiglio Nazionale rendiamo noto che lo stesso ha aderito alla proposta del Sole 24 Ore circa l’erogazione gratuita in favore degli Iscritti che ne facciano richiesta entro il 10/03/2016 di abbonamenti al nuovo “Quotidiano digitale – edizione Enti Locali e PA”.

In calce il link per accedere all’informativa di cui sopra.

Informativa n. 25-2016


8) Nuovo Codice Deontologico in vigore dal 1° Marzo 2016.

Facendo seguito alla circolare n° 2 del 13/01/2016 ricordiamo che oggi 1º marzo è entrato in vigore il nuovo codice deontologico dei commercialisti.

Di seguito il link dal quale è possibile visionare il documento.

http://www.cndcec.it/Portal/Documenti/Dettaglio.aspx?id=68b1ff96-23f4-4ff0-be61-5a62ed785a63

 

9) Quota d'iscrizione e contributo annuale 2016.

Vi comunichiamo che il pagamento della quota d'iscrizione e del contributo annuale 2016 dovrà essere effettuato entro il prossimo 15 Aprile 2016. A tal proposito la Banca Monte dei Paschi di Siena sta provvedendo all'emissione di apposito MAV che sarà recapitato a cura della stessa a ciascuno di voi. In caso di mancato ricevimento siete pregati di contattare la segreteria dell'Ordine.

Per quanto attiene alla misura delle quote d'iscrizione per l'anno 2016, il Consiglio, preso atto della differenziazione operata dal CNDCEC che ha previsto una riduzione al 50% della quota dovuta dagli Iscritti che al 31 dicembre 2015 non abbiano compiuto i 36 anni di età, ha deliberato di mantenere ed estendere l'agevolazione a favore nei Colleghi più giovani, prevedendo per gli Iscritti che al 31 dicembre 2015 non abbiano compiuto i 36 anni di età la riduzione al 50% anche della quota di competenza del nostro Ordine e ciò indipendentemente dal momento della prima iscrizione. Conseguentemente le quote complessive a carico delle varie categorie di Iscritti risultano le seguenti:

- Euro 245,00 per gli iscritti all'Elenco Speciale dei non esercenti la professione (1),
- Euro 180,00 per gli iscritti all'Albo che non hanno compiuto i 36 anni di età al 31 dicembre 2015 (2),
- Euro 360,00 per gli altri iscritti (1)
- Euro 360,00 per le società tra professionisti (1).

(1) = include Euro 130,00 quale quota di competenza del Consiglio Nazionale
(2) = include Euro 65,00 quale quota di competenza del Consiglio Nazionale

10) Documentazione lezione del Corso  “ Usura e Anatocismo. Il ruolo del Consulente Tecnico d’Ufficio e del Perito di Parte” – 26/02/2016.

Sono disponibili sul nostro sito i files  relativi alla relazione del Giudice Fabrizio Nicoletti e al materiale della Commissione di Studio Ausiliari di Giustizia del nostro Ordine presentati  durante la lezione del 26/02/2016 del Corso “Usura e Anatocismo. Il ruolo del Consulente Tecnico d’Ufficio e del Perito di Parte”.

Alleghiamo la documentazione di cui sopra.

Con l’occasione porgiamo cordiali saluti.     

       
        Il Presidente                                                                                              Il Segretario
Dott. Maurizio MASINI                                                                           Dott.ssa Elena CAMBI


 

Firma autografa sostituita da indicazione a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2, D.Lgs. n° 39/93


 Nota: Ai sensi dell’art. 6, comma 2, L. 412/91, se non richiesta, non seguirà trasmissione dell’originale.

Allegati: